Nuove creazioni

Lavori fatti a mano con tanta passione e creativita': riciclo, cucito creativo, sartoria, lavoretti con i bimbi, tutorial, pasta modellabile, monili

sabato 2 maggio 2020

Gioco puzzle baby cat

Che periodo difficile sta passando l'umanità....
Nel precedente post ho evitato di parlarne e non lo farò neanche qui, era solo una piccola parentesi per giustificare la latitanza dal blog. Mi è mancata proprio la voglia di creare oltre che il materiale per farlo. è tutto così complicato, ma poi basta un po di forza interiore per superare ogni ostacolo; ma questo è il male minore.
Dunque, se dobbiamo rimanere a casa, preferisco non stare con le "mani in mano" e allora, dopo che la casa sembra un vero gioiello, dato che di tempo per le pulizie ce n'è stato a non finire, dopo che a fare dolci e pane a volontà rischio di perdere la linea .... si insomma ogni tanto riprendevo la mia bella postazione per cucire... ma cosa?.... Mascherine! E prova quel modello e prova quell'altro, e fai una modifica, e ancora, e ancora..... mi fermo a pensare per fare qualcosa di diverso, ma niente, sempre solo mascherine....e, per lo stesso motivo per cui chiudo la parentesi, per il momento non posterò qui nel blog perché tanto sono le stesse di cui è pieno il web ora.

Preferisco farvi vedere quello che finalmente ha rotto un pò la mia monotonia.

Ed ecco qualcosa di più creativo, più dolce e allegro!
Questo simpatico gattino, il cui spunto viene da immagini su pinterest. Lo ho leggermente semplificato per farlo diventare un gioco puzzle per bimbi piccini. Realizzato in pannolenci e pile minky, ricamato a macchina. Ho creato ogni singolo pezzo che, grazie a questi bottoni a pressione colorati, si compone, con la possibilità di montarlo in maniera sbagliata e divertente.


se invece si seguono gli accoppiamenti dei bottoni per colore, il nostro bel gattino eccolo qua!
Non è simpatico?
La sua morbidezza lo rende anche compagno di nanna.


e, sto già pensando a qualcos'altro....
A presto e buona vita!
Chiara

domenica 26 aprile 2020

Zainetti a sacca per bimbi felici

 Dopo un po' che avevo acquistato dei pannelli di stoffa con un'immagine davvero molto graziosa, tenera e dolce di un animale stile cartoon, ecco finalmente mi sono decisa ad utilizzarli per fare questi semplici zainetti a sacca per bimbi/e.


Ho pensato di lasciare una linea semplice proprio perchè destinati a bambini di età compresa tra i 3 e gli 8/10 anni circa. Facili da aprire e chiudere con il cordoncino in nylon e, comodi da portare in spalla.


Igenici perchè facilmente lavabili anche in lavatrice.
I primi tre sono completamente foderati con taschina con chiusura zip.




I successivi due non sono foderati pur avendo un rinforzo sulla parte sotto, la parte  che solitamente subisce più stress, e rifiniti con cuciture all'inglese (invisibili).


Tutti sono molto capienti, adatti per le attività scolastiche, extrascolastiche, lo sport ed il tempo libero; insomma credo che ogni bimbo debba averne uno anche per dargli la possibilità di iniziare, già in giovane età, ad organizzarsi per "ogni occasione".
A differenza del classico nome ricamato sullo zaino, ho pensato ad un talloncino dove inserire il nome del bambino/a in modo da poterlo rintracciare nel caso venisse sbadatamente a dimenticarlo; inoltre in questo modo è possibile passarlo al fratellino cambiando i dati sul cartellino.


Chiara

giovedì 5 marzo 2020

Leprotto in jeans

Ho creato tante cose con il jeans, riciclando pantaloni o capi dismessi e con piccoli scampoli.... 
(per rivederli cliccate sopra alle parole).

Insomma mancava un pupazzo.... e che pupazzo!!!

Bellissimo leprotto in jeans !!!!
uno...


due...


tre!!!


Piccole differenze tra loro che forse non si notano
Perché ognuno è lo sviluppo (diciamo correzione o modifica) del cartamodello in fase di creazione, 
ma tutti molto simpatici direi!!!

Spesso nei commenti mi chiedete
 il cartamodello o altre informazioni;
vi ricordo che per qualsivoglia informazione 
non dovete scrivere qui sul post,
ma alla mia mail: ilfilodimais@gmail.com
Grazie per l'attenzione.
Chiara

venerdì 14 febbraio 2020

Porta auricolari cuore in pelle

Un'idea carina per un pensiero poco impegnativo.

Semplicissimi da fare, la cosa più precisina è stata tagliare il più perfettamente possibile la pelle, poi con le fustelle a foro i buchi vengono perfetti,
lasciamo correre i bottoni di plastica che con la pelle hanno poca affinità ma a me andava bene lo stesso!


Idea presa dal web
Chiara 


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...