Nuove creazioni

Lavori fatti a mano con tanta passione e creativita': riciclo, cucito creativo, sartoria, lavoretti con i bimbi, tutorial, pasta modellabile, monili

lunedì 8 aprile 2019

Tutorial sacchetto merenda

Il sacchetto per la merenda o per il pranzo, utilissimo quando si ha poco tempo a disposizione sopratutto con la vita disordinata che a volte si fa...è bene quindi portare qualcosa di salutare da casa, un panino, una mela dell'acqua, e saperli conservare, per qualche ora, nel migliore dei modi, sopratutto se si tengono in borsa o borsone, al sicuro da polvere e altro.
Ecco che mi viene un'idea, proprio per l'igene dei cibi che si inseriscono nello stesso sacchetto utilizzato per più giorni e magari senza lavarlo mai! 
Io ho pensato proprio a questo e nel tutorial che segue ve lo svelo!


Sorvoliamo sul ricamo che lascia a desiderare, ma ho avuto problemi con la macchina per cucire, a causa del filo di scarsa qualità; detto ciò possiamo decorarlo a piacere!

Iniziamo con il TUTORIAL


ecco cosa serve: 
Tessuto di cotone per l'esterno e per la fodera (facoltativo)
velcro
bottoni a scatto con pinza per il montaggio
sacchetto di nylon per alimenti nella misura desiderata
forbici, macchina per cucire, metro


Come vedete nella foto precedente, ho usato i sacchetti della misura 18X28 (ognuno può utilizzare la misura desiderata in base a quello che ci deve mettere dentro, il mio è sufficiente per una bevanda, uno snack ed un frutto)
Taglio le 2 stoffe in doppio nella misura del sacchetto (totale rettangolo con margine di cucitura 38x 30) più una striscia di 7 cm. x 38


decoro la parte esterna a piacere, io ho fatto così: ho scritto "Merenda time" su un pezzo di velina, fissato con gli spilli sulla stoffa e cucito con la macchina seguendo il segno
una volta completato, ho strappato la carta.


cucire la striscia di stoffa sul lato di 38cm, tra il tessuto appena ricamato e la fodera 
(sul lato che sarà l'imboccatura del sacchetto)


formare un tubolare cucendo tutta la lunghezza e facendo combaciare le cuciture della striscia
rivoltare il lavoro al dritto e far combaciare le cuciture della striscia e rivoltarla verso la fodera


fare una cucitura tutto intorno all'imboccatura del sacchetto in modo da bloccare anche il risvolto interno creato


portare il lavoro al dritto, stirare le cuciture aperte
far combaciare la cucitura con il centro del retro del sacchetto
cucire il fondo (al dritto) a margine


rivoltare il sacchetto al rovescio (con la fodera all'esterno) e cucire nuovamente il fondo piegando le due estremità di circa 3 cm come si vede dalla foto sopra e sotto


Rivoltare al dritto il sacchetto


e ecco il risultato ottenuto


attacchiamo il velcro sul bordo superiore davanti facendo attenzione a non cucire il risvolto


pieghiamo due volte il bordo superiore per trovare il punto dove posizionare la seconda parte del velcro e cuciamola


Ora attacchiamo i bottoni a scatto: con il punteruolo foriamo sia il risvolto che il bordo del sacchetto


in questo modo, così da avere la giusta posizione delle due parti del bottone


e con l'utilizzo delle pinze saldiamo il bottoncino.
io ne ho messi tre: due ai lati davanti e uno centrale dietro


inseriamo il sacchetto di nylon per alimenti


e blocchiamolo chiudendolo tra i bottoncini


Pronto per contenere la mia merenda!

In questo modo possiamo cambiare il sacchetto ogni qualvolta sia necessario.
Importante! ricordiamoci di buttare il sacchetto vecchio e rotto nel riciclo plastica e non nell'ambiente
perchè il bene che vogliamo alla nostra TERRA è lo stesso che vogliamo a noi stessi ed al prossimo. Essere persone educate e civili non costa nulla!


Chiara

2 commenti:

Ciao,grazie per il tuo commento.
Chiara,Gloria e Daniela.

Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...