Nuove creazioni

Lavori fatti a mano con tanta passione e creativita'

martedì 7 gennaio 2014

Cucito creativo: modello Gnomo del bosco

Modello:  Gnomo del bosco

Un modello veramente semplice e di grande effetto direi, con il quale ho realizzato il ceppo fermaporta che potete vedere meglio qui.


Ecco come si fa:
Tagliare tutte le parti del cartamodello come indicato
Tessuto ecru per il corpo e naso
Pannolenci per cappello, scarpe, pantaloni (nei colori desiderati)
Il corpo comprende tutto (dalla testa alle gambe!), cucirlo come indicato nel mod.: prima pancia e schiena, quindi aprire il fondo e cucire, rigirare, ne risulterà una sacca con due punte sul fondo (le gambe) e un piccolo foro sull’alto dal quale imbottire bene con ovatta e chiudere con una cucitura.
Allo stesso modo cucire i pantaloni lasciando aperta la parte alta, rigirarli e infilarli al corpo, fissarli alle gambe e sul punto vita con colla a caldo o con una cucitura.
Confezionare le scarpe, imbottire solo la parte del piede, lasciando vuota la punta che va annodata, incollarle alle gambe.
Incollare qualche ciocca di lana sulla testa, in modo da coprire bene tutto intorno, infilare e incollare il cappello con poca ovatta all’interno e incollare il naso.
Rifinire a piacere.

Per  il ceppo :

Un ceppo di legno vero è meglio!!!!!........ma se non c’è si fa così:

Tagliare dal feltro grosso beige (così rimane in forma meglio) due cerchi del diametro a piacere 15/20 cm., tagliare dal feltro grosso marrone scuro, un rettangolo lungo quanto la circonferenza di un cerchio e alto a piacere (ca. 10 cm.);  unire il tutto, lasciando una fessura per inserire la granella, quanto basta, per dare peso (sassolini, sabbia, piombini dei tendaggi ecc.) e accuratamente inserita in un sacchetto di nylon o TNT e, completare il riempimento con ovatta. Decorare e sfumare a piacere.
Per creare l’antiscivolo sotto al tronco di feltro bastano poche gocce di colla a caldo qua e là.

Per l’ingrandimento dello gnomo da mettere sopra al ceppo, fare riferimento al corpo del modello che deve avere un’altezza di circa 20 cm.  (comunque a piacere).

Il modello della lumaca lo trovate qui.

Buon lavoro.


Creazioni Chiara

9 commenti:

  1. Grazie per la condivisione, mi stuzzichi continuamente!!!

    RispondiElimina
  2. Io col cucito sono una schiappa! !!!!
    Ma ti faccio i complimenti per la condivisione :-)
    Baci
    Nunzia

    RispondiElimina
  3. Bellissimo grazie, lo metto nella mia To Do List

    RispondiElimina
  4. Come mi piacerebbe imparare a cucire!!! Per ora non mi vengono bene nemmeno i cuoricini, figuriamoci una figura complessa!

    Spero di imparare presto!

    Maira
    http://inunastanzaquasirosa.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Sarebbe bello realizzarlo! Grazie! Un bacio :)

    RispondiElimina
  6. Have a good New Year!
    Have a good weekend
    Kisses

    RispondiElimina
  7. Grazie per la spiegazione Chiara!!!
    Baci
    Yle

    RispondiElimina
  8. Potrei provare a fare la lumachina, lei da sola è già un gioiellino... Ciao, Anna

    RispondiElimina

Ciao,grazie per il tuo commento.
Chiara,Gloria e Daniela.

Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...