Nuove creazioni

Lavori fatti a mano con tanta passione e creativita'

sabato 19 ottobre 2013

Tutorial con i bimbi: costruire il castello dei fantasmi

Il castello dei fantasmi


Qualche anno fa, in un deplian di riciclo, ho visto la foto di questo castello.

Semplicemente osservando la foto, ho capito come era fatto e così con mia figlia e cuginetto, ci siamo messi al opera.










Ecco cosa serve: una bottiglia di plastica da 2 lt, cannuccia lunga, carta o cartoncino, sacchetto da freezer trasparente, sacchetto di plastica bianca o carta velina bianca, nastro adesivo, pennarelli, forbici, punteruolo……eeeee……i bambini!


Procedimento: dalla carta o cartoncino, tagliare un rettangolo sufficiente a coprire la circonferenza della bottiglia e l'altezza pari a poco più della metà della bottiglia. Ritagliare la sagoma dei merli di un castello e far disegnare ai bambini portonefinestrelle, mattoni, crepe e tutto quello che viene dalla loro fantasia, in modo da farlo apparire piuttosto vecchio e brutto. Colorare a piacere.


Dal sacchetto bianco ritagliare, da un angolo sul fondo, la sagoma di un fantasma e disegnare occhi e bocca (noi abbiamo fatto l’espressione spaventosa da un lato e sorridente dall’altro), in mancanza del sacchetto, ricavare la stessa sagoma dalla carta velina bianca. Inserire all’interno del fantasma un angolo del fondo del sacchetto freezer e attaccare con il nastro adesivo trasparente. Stringere il lato aperto del sacchetto al beccuccio di una cannuccia e legare bene con del nastro adesivo, che dovrà incollare sia il sacchetto che la cannuccia in modo che non si sfili.




Tagliare a metà, nel senso orizzontale, una bottiglia di plastica, e rifilarne bene il bordo. Utilizziamo entrambe le parti per fare due castelli:

- forare con un punteruolo la parte con il fondo, in modo da far passare la cannuccia attraverso il buco (sul fondo della bottiglia)
- per l'altra metà, utilizziamo il foro già esistente del collo della bottiglia

Incollare con il nastro adesivo il castello intorno alla bottiglia con l'apertura grande verso l’alto.
Inserire la cannuccia, dall’alto e farla passare attraverso il buco facendo entrare nel castello il sacchetto e nascondendolo all’interno.

Il gioco è pronto, ora si può stupire e spaventare chi non conosce il segreto che si cela nel castello…..come?......tienilo tra le mani e soffia dolcemente nella cannuccia, il sacchetto si riempirà d’aria facendo uscire
dall’alto il fantasma … ... booooo….boooo.


Sgonfiare delicatamente il sacchetto per farlo rientrare e continuare il gioco.


Creazioni Chiara (con l’aiuto di Giacomo e Annalisa)

7 commenti:

  1. I bimbi senz'altro si saranno divertiti!!!! simpatico

    RispondiElimina
  2. Trooooppo divertente! Bell'idea! ;-)

    RispondiElimina
  3. Simpatico! Buon fine settimana! Baci :)

    RispondiElimina
  4. Molto simpatico, mi mancano i bambini piccoli
    ciao Giuliana

    RispondiElimina
  5. XDXD belo!!! mi sto ingegnando pure io in questi giorni, le idee non sono mai troppe ^^ baciotto

    RispondiElimina
  6. Molto carino e divertente.
    Ciao. LAURA.

    RispondiElimina

Ciao,grazie per il tuo commento.
Chiara,Gloria e Daniela.

Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...