Nuove creazioni

Lavori fatti a mano con tanta passione e creativita'

martedì 21 maggio 2013

Ricostruzione testa bambolina - Tutorial

Una bambolina da rifare!!!
Sembra proprio un'impresa impossibile e invece....


Una cara signora mi ha chiesto se era possibile riparare questa bambolina di ceramica alla quale si era frantumata la testa dopo un brutto urto!.....lì lì ho detto di no...era troppo complicato, ma poi non sono riuscita a rifiutare perchè lei è sempre così gentile, buona e disponibile....come dirle di buttare quello che per lei è un oggetto legato a vecchi ricordi..?....
ma non sapevo proprio come fare ad aggiustarla!!
Mi sono trovata proprio in difficoltà ma con la volontà di riuscirci per la gioia della signora Maria.
Ma bando alle ciancie e ora vi faccio vedere come ho fatto.

Care amiche visitatrici del blog, spero proprio di non annoiarvi, ma questo tutorial può essere un suggerimento per aggiustare o riprodurre degli oggetti.

Premetto anche che mi sono necessariamente tradita; lo sapete che io non uso stampi, ma sta volta....ahimè è stato proprio necessario.!!

Rifare la testa....il viso delle bamboline che io faccio a mano con la pasta di mais, non va proprio bene, non si adatta allo stile di questa bambolina di ceramica, e allora....ho cercato tra le bamboline di mia figlia, una che potesse avere la faccina più adatta anche come misura, ma non l'ho trovata, se non un bambolotto che però era troppo grande!!
Vabbè proviamoci; mi sono costruita uno stampo con un po di pasta di mais spiaccicata sulla faccina (v.foto sotto) e l'ho lasciata indurire per qualche giorno.


Una volta ben indurito il mio stampo ho preso una porzione di pasta nel colore carne e l'ho schiacciata dentro (infarinandola appena un pochino con il borotalco perchè non si attacchi)


ma la faccia, come immaginavo era troppo grande nonostante la pasta di mais cali quando essica.....ma non abbastanza per la mia misura!!!....come fare?.... ho provato a restringerla finchè era ancora morbida, sagomandola con le mani, senza rovinarla (questo passaggio è un pò difficile da spiegare: nella foto sopra si vede l'indice che preme la pasta nello stampo, in questo modo si è creato un foro, da esso ho potuto sagomare pian piano la testa riducendone la grandezza)


una volta seccata la testa, per attaccarla al corpo, innanzi tutto ho limato la ceramica tagliente con la smerigliatrice, arrotondando le punte createsi dalla rottura. Quindi, utilizzando pasta di mais color carne
e colla vinavil, ho incollato sul punto collo sagomandone la forma. Ho atteso l'asciugatura ancora qualche giorno.


Quindi l'ho dipinta con i colori acrilici, colorando le guance con la cipria,
verniciato con vernice opaca sul viso e lucida su occhi e bocca.
Incollato il suo cappellino con ciuffetto e il colletto in pizzo,
nascondendo così tutti i punti di attacco e il foro dietro la nuca.



Cosa ne dite care amiche e visitatrici del blog, l'impresa impossibile è riuscita?
Beh, anche se sono andata oltre i miei canoni
 "niente stampi ma tutto a mano" ma 
"SE CE VO' CE VO'"!!
Penso che la mia cara signora Maria sarà felice di rivedere il suo antico cimelio.
Ed io felice di averlo riparato.
Creazioni Chiara.


22 commenti:

  1. non ho mai provato a fare uno stampo, sei stata bravissima!:) un lavoro eccellente! l'impresa impossibile è venuta benissimo, la signora sarà stata super contenta! complimenti per il lavoro buona notte simona.

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che impresa!!!!!
    Non e' facile ricostruire cio' che si rompe ,ma tu ci sei riuscita benissimo.
    Bravissima!!!!!!!!
    Baci. LAURA.

    RispondiElimina
  3. Çok yeteneklisin.Seni tebrik ediyorum.Hacer Özkan

    RispondiElimina
  4. Caspita che meraviglia!!! Non so come fosse l'originale ma il tuo risultato è spettacolare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo l'originale non esisteva più,magari l'avesse tenuto, avrei avuto uno spunto in più! Sapessi quanto ha macchinato il mio cervello prima di trovare la soluzione....ero letteralmente in tilt e sentivo solo "buttala non si può aggiustare"!!!

      Elimina
  5. Il risultato è ottimo come del resto tutto quel che fai

    RispondiElimina
  6. Straordinario come dal niente si possa arrivare a questi risultati! bravissima con o senza stampo hai una manualita' super.
    complimenti
    sabrina

    RispondiElimina
  7. Bravissima un restauro perfetto, sicuramente la signora ne sarà felicissima!!! Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
  8. non ho parole,sei bravissima anche in questo.
    Buona giornata e un bacio

    RispondiElimina
  9. CIao, grazie per il commento lasciato sul mio blog.
    Sono lieta di conoscervi. Sarà un piacere seguirvi e complimenti per i vostri lavori!
    Robs
    www.robsatwork.blogspot.it

    RispondiElimina
  10. IO NON VORREI RISULTARE RIPETITIVA...PERO' TE LO SCRIVERO' ALL' INFINITO
    CHIARA SEI UNA GRANDE ARTISTA QUELLA CON LA " A " MAIUSCOLA !!!!!
    PER QUALCUNO POTREBBE RISULTARE UNA SCIOCCHEZUOLA QUESTA RIPARAZIONE, MA IN REALTA' QUESTO LAVORO CHE HAI FATTO E' UN LAVORO PER POCHE PERSONE, E PER COLORO CHE HANNO GRANDE MANUALITA'
    E TU SEI UNA DI QUESTE PERSONE !!!!!
    HAI DATO VITA " 2 VOLTE ".. A UNA BAMBOLINA E ALLA SIGNORA MARIA CHE SE L'HA RITROVATA " NUOVA " !!!!
    SINCERI COMPLIMENTI ^_^
    NUNZIA

    RispondiElimina
  11. un bellissimo recupero
    cia Giuliana

    RispondiElimina
  12. Sei davvero bravissima!!!!!!!Lavoro perfetto :)

    RispondiElimina
  13. E' incredibile. 1° il lavoro finale è favoloso- 2° l'idea dello stampo è geniale
    - 3° fare felice una persona non è da tutti. Che ne dici di aprire un Ospedale delle bambole? Ciao, Anna.

    RispondiElimina
  14. Tutorial chiarissimo ,splendido risultato.Bravissima,ciao Mariella

    RispondiElimina
  15. Bravissima!!!!
    Impresa riuscita!!!
    Ciao
    Nunziatina

    RispondiElimina
  16. Non ci sono parole Chiara, che lavoraccio....è perfetta, non sembra neanche ricostruita, ma nuova di zecca! Bravissima!!!
    Yle

    RispondiElimina
  17. Questo "restauro" ha del miracoloso...bravissima è dire poco!!
    Carmen

    RispondiElimina
  18. Chiara, incredibile quello che sei riuscita a fare....soprattutto rimpicciolire la faccina.....GRANDIOSA!!!!
    I miei Complimenti!!!!!
    Un caro abbraccio
    Monica.

    RispondiElimina
  19. Sei un mito...bravissima, chissà quella signora!

    Ciao Laura

    RispondiElimina
  20. bellissima idea soprattutto perchè riuscita alla perfezione, magari pure meglio dell'originale :)

    RispondiElimina
  21. muchas gracias por compartirlo

    RispondiElimina

Ciao,grazie per il tuo commento.
Chiara,Gloria e Daniela.

Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...